Select Page

Privacy policy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
RESA DA FONDAZIONE ALMA MATER TICINENSIS
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 -RGPD

 

La Fondazione Alma Mater Ticinensis, informa gli utenti in merito all’utilizzo dei dati personali che li riguardano acquisiti mediante le attività che svolge per i compiti istituzionali ad essa affidati. Il trattamento è effettuato nel rispetto dei principi generali del Regolamento Europeo 2016/679 di liceità, correttezza, trasparenza e non eccedenza (art, 5 paragrafo 1 del RGPD) con misure tecniche e organizzative adeguate in modo da tutelare la riservatezza e dei diritti degli interessati conformemente alla normativa vigente.Specifiche informative potranno essere rese disponibili nei casi in cui il contesto lo richieda.

Il Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è la Fondazione Alma Mater Ticinensis, con sede in Pavia, strada Nuova, 35, CAP 27100 (dati di contatto fondazione@unipv.it; pec fondazioneamt@certunipv.it e tel.  0382 986959).

Il Responsabile della protezione dei dati

La Fondazione Alma Mater Ticinensis ha nominato il responsabile del trattamento dati (dati di contatto fondazione@unipv.it; pec fondazioneamt@certunipv.it e tel. 0382 986959).

Finalità del trattamento – base giuridica

Il trattamento dati personali di persone fisiche sono utilizzati per assolvere agli obblighi contrattuali, per le collegate attività amministrative e contabili collegate e per le attività istituzionali, inquanto strettamente necessari, nel rispetto delle norme che ne regolano il trattamento. La Fondazione, ente di diritto privato in controllo pubblico, partecipata dall’Università di Pavia è tenuta agli obblighi di pubblicazione e trasparenza previsti nel D.Lgs 33/2013 per la parte di organizzazione e attività di pubblico interesse svolte (attività istituzionale), ad esclusionedelle attività di carattere esclusivamente privatistico (attività commerciale). I dati verranno pubblicati nel rispetto dei vincoli imposti dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, dei principi di necessità, pertinenza e non eccedenza.
Il trattamento dei dati è eseguito di norma tramite l’ausilio di strumenti informatici e telematici atti a memorizzare e gestire i dati stessi, con logiche e tempi strettamente correlati alle finalità previste, in alcune fasi potrà avvenire su supporto cartaceo e, comunque, in modo tale da garantirne la sicurezza e tutelarne la riservatezza. La Fondazione si impegna ad adottare misure tecniche ed organizzative adeguate per proteggere le informazioni degli interessati.

Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati – Destinatari dei dati

I dati personali degli utenti potranno essere conosciuti e trattati, da personale e da collaboratori della Fondazione autorizzati al trattamento e adeguatamente istruiti dal Titolare o da fornitori di servizi espressamente nominati come Responsabili esterni del trattamento (a norma dell’art. 28 del RGPD) ai quali la Fondazione affida dei servizi di gestione informatica-amministrativa di propria competenza in outsourcing o con i quali sono poste in essere convenzioni o accordi.
I dati non verranno comunicati a soggetti terzi, se non ai fini dell’esecuzione del contratto o nei casi espressamente previsti dalla legge, nel rispetto dell’identità e dignità dell’interessato e in relazione alla attività istituzionale che si sta svolgendo e che prevede i flussi dei dati (i dati nei casi previsti dalle leggi potrebbero essere comunicati all’Autorità Giudiziaria, Questura, etc.).

Conservazione

La determinazione del periodo di conservazione dei dati personali risponde al principio di necessità del trattamento. I termini di conservazione dei dati personali dipendono in generale dalle leggi e dai tempi di conservazione degli atti che li contengono.
Diritti dell’Interessato
Gli interessati hanno il diritto di chiedere al Titolare del trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento UE 679/2016) l’accesso ai dati personali e la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti o la cancellazione degli stessi (la cancellazione non è consentita per i dati contenuti negli atti che devono obbligatoriamente essere conservati dalla Fondazione); o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (fermo quanto previsto con riguardo alla necessità ed obbligatorietà del trattamento ai fini del rapporto). L’apposita istanza è presentata scrivendo al Titolare del trattamento. Il Titolare è tenuto a rispondere entro un mese dalla data di ricezione della richiesta, termine che può essere esteso fino a tre mesi nel caso di particolare complessità dell’istanza. Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno inoltre il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo secondo le procedure previstedal Regolamento UE 679/2016.

Privacy policy sito web

Informativa resa ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali e Regolamento UE 2016/679 a coloro che interagiscono con i servizi web della Fondazione Universitaria Alma Mater Ticinensis di Pavia. L’informativa è resa solo per il sito della Fondazione Alma Mater Ticinensis e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il “titolare” del loro trattamento è la Fondazione Alma Mater Ticinensis, con sede in Pavia, strada Nuova, 35, CAP 27100 (dati di contatto fondazione@unipv.it; pec fondazioneamt@certunipv.it e tel.  0382 986959).

RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI

La Fondazione Alma Mater Ticinensis ha nominato il responsabile del trattamento dati (dati di contatto fondazione@unipv.it; pec fondazioneamt@certunipv.it e tel. 0382 986959).

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede della Fondazione Alma Mater Ticinensis e sono curati solo da personale incaricato del trattamento. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso, fatto salvo quanto previsto da leggi o regolamenti.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

FACOLTATIVITA’ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati inseriti nella missiva. L’utente è libero di fornire i dati personali previsti nei moduli di richiesta all’Ente. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

COOKIES

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento UE 679/2016). L’apposita istanza è presentata scrivendo a Fondazione Alma Mater Ticinensis C.so Strada Nuova n. 65, 27100 Pavia, PEC fondazioneamt@certunipv.it. Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno inoltre il diritto di proporre reclamo al Garante secondo le procedure previste dall’art. 77 del Regolamento UE 679/2016, oppure di agire ai sensi dell’art. 79 del Regolamento.